Castorani Paolo

Politiche

La Castorani Paolo, da anni impegnata verso il miglioramento continuo delle proprie prestazioni, per garantire sempre più il miglioramento delle condizioni di lavoro, ha sentito la necessità di dotarsi di uno strumento completo e metodico per assicurare ai propri clienti ed ai propri dipendenti un servizio ed un trattamento conforme alle richieste espresse e implicite, nonché per migliorare la propria conduzione per la Qualità, l'Ambiente e la Sicurezza; ha ritenuto di dotarsi di un Sistema di Gestione della Qualità, Ambiente e Sicurezza riferito alle norme UNI EN ISO 9001:15, UNI EN ISO 14001:15, e OHSAS 18001:07 come la migliore soluzione alle proprie esigenze.


Politica integrata "Qualità, ambiente e sicurezza"

La Castorani Paolo, per continuare ad essere competitiva, rafforzare la sua presenza sul mercato, soddisfare sempre meglio il Cliente, per perseguire i propri obiettivi di sviluppo e per garantire ai propri dipendenti condizioni di lavoro sempre migliori ed improntate alla sicurezza, intende mantenere e migliorare il proprio livello qualitativo, migliorare il proprio rapporto con l'Ambiente e migliorare, sia dal punto di vista procedurale che di dotazioni, il proprio approccio alla sicurezza dei lavoratori. A tal fine intende perseguire le seguenti linee strategiche, che sono alla base della sua Politica Integrata Qualità, Ambiente e Sicurezza:
  • Individuazione del proprio contesto operativo;
  • Identificazione e valutazione dei rischi lavorativi;
  • Soddisfazione del Cliente;
  • Rispetto delle Norme vigenti;
  • Prevenzione dei problemi;
  • Identificazione e valutazione dei rischi per il continuo miglioramento dei processi inerenti al contesto identificato;
  • Gestione e controllo aspetti ambientali e della sicurezza;
  • Possibilità tecnico-economiche;
  • Programmazione ambientale e programmazione della sicurezza.

La Direzione conferma il suo impegno a fornire le risorse, l'organizzazione, la formazione ed il supporto per il raggiungimento degli obiettivi di cui sopra. Tutti i Collaboratori saranno chiamati a collaborare al massimo per il corretto funzionamento del Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza, per il miglioramento continuo e per la prevenzione dei problemi. L'azienda concentra la propria attenzione per la riduzione degli impatti derivanti dagli aspetti ambientali significativi e per la prevenzione degli infortuni con una gestione attenta degli aspetti ambientali e con la costante formazione e consultazione del personale in materia di sicurezza. Ulteriore impegno finalizzato alla minimizzazione dell'impatto derivante dalle attività svolte è quello di valutare in anticipo, per quanto possibile, gli effetti ambientali e sulla sicurezza derivanti da tutte le nuove attività e dalle variazioni di processo in genere.


Obiettivi aziendali

Gli obiettivi strategici illustrati al punto precedente si concretizzano nei seguenti obiettivi operativi:
  • Per la soddisfazione del Cliente
    • Rispetto degli accordi con i clienti
    • Puntualità nell'esecuzione dei servizi
    • Miglioramento della soddisfazione dei Clienti

  • Per il rispetto delle Norme vigenti
    • Rispetto della normativa vigente in materia di ambiente, sicurezza, gestione delle risorse umane, nonché eventuali impegni sottoscritti dall'azienda. (obiettivo permanente: zero infortuni e zero Non Conformità riferibili a questi aspetti)

  • Per la prevenzione dei problemi e per il miglioramento dei processi
    • Miglioramento del grado di diffusione e di applicazione del Sistema Qualità-Ambiente-Sicurezza
    • Riduzione delle Non Conformità
    • Zero reclami
    • Individuare preventivamente le attività aziendali con impatti ambientali significativi
    • Riduzione dei costi della non "qualità"
    • Ottimizzazione degli indici di efficacia dei processi operativi.

  • Per la gestione e il controllo aspetti ambientali e della sicurezza
    • Controllare periodicamente e in modo sistematico le proprie prestazioni ambientali ponendo particolare attenzione a quelle inerenti gli aspetti ambientali significativi
    • Controllare periodicamente e in modo sistematico le proprie attività, utilizzando anche gli indici sugli infortuni, per capire quali sono quelle che possono presentare maggiori criticità legate alla sicurezza dei lavoratori e per evidenziare eventuali lacune presenti nella relazione sulla valutazione dei rischi.

  • Per le possibilità tecnico-economiche
    • Raggiungere il miglioramento continuo delle proprie prestazioni con l'impiego delle migliori tecnologie disponibili, purché appropriate ed economicamente applicabili

  • Per la programmazione ambientale e della sicurezza
    • Definire gli obiettivi di miglioramento ambientale e della sicurezza per la gestione degli aspetti e delle attività significative.